talk

effetto greta. come le idee cambiano la lingua

Café Rouge, Teatro Franco Parenti

28 Febbraio
ore 18:00

L’ascesa del movimento #FridaysForFuture ha avuto come conseguenza non solo i numerosi premi e riconoscimenti alla giovanissima Greta Thunberg, ma anche l’ingresso di nuovi termini all’interno del vocabolario svedese. «Tågskryta» (il vantarsi di usare il treno invece dell’aereo), ad esempio, è solo una delle ben 12 parole legate al clima che sono entrate nel lessico quotidiano nel 2019. Ma chi è Greta? È solo un caso che sia svedese? E cosa è successo da quel settembre 2018, quando questa ragazzina sconosciuta iniziò ad appostarsi davanti al Parlamento svedese per protestare contro l’immobilità politica rispetto al cambiamento climatico? Gli studenti di Lingue Scandinave dell’Università degli Studi di Milano presentano un fenomeno diventato mondiale in pochissimo tempo.

Foto © Markus Spiske, Unsplash